NUOVO TORNEO ESTIVO FUORIGIOCO

Pubblicato: maggio 24, 2011 in associazione

E' inziato il nuovo torneo estivo di Fuorigioco, ci sono molte nuove squadre e conferme di altre. Il torneo si svolgerà a 2 gironi e poi a seconda della classifica si scontreranno le squadre, per poi finire in una unica giornata in cui giocheranno tutti a seconda dei propri risultati.
Le Squadre sono: La Residenza/Il Poggio, SPDC, Kaos, Cad PG/Le Fattorie, La Goccia, Cad Boneggio, Peter Pan Alto Tevere, UDC/Borgo/CTRviadalPozzo.
La prima giornata si è svolta Martedì 17 tutte le partite contemporaneamente a Lidarno.
Risultati della prima giornata:
La Goccia vs La Residenza/Il Poggio 5 a 4
SPDC vs Cad PG/Le Fattorie 13 a 1
Cad Boneggio vs UDC/Borgo/CTRviadalPozzo 9 a 1
Peter Pan vs Kaos 4 a 3
Alcuni risultati sono eclatanti e danno l'idea che il torneo si è notevolmente alzato a livello di qualità. Abbiamo chiesto dei commenti ai giocatori per ora sono arrivati i commenti della partita della Goccia e Residenza (doppi) e i commenti della partita della Peter Pan e Kaos. Riportiamo di seguito i commenti:
La Goccia

La Goccia e il Poggio si sfidano alla partita d’esordio del torneo, La Goccia in casacca biancorossa, il Poggio
con i colori rosanero, come quelli del Palermo.
Nei primi dieci minuti del match le due squadre si studiano, o studiano probabilmente il modo per arrivare
a fine gara senza dover ricorrere alle bombole d’ossigeno…
La Goccia adotta una tattica più difensiva ma con le sue ripartenze impensierisce più di una volta
gli avversari, come quando Angelo ruba palla e lascia partire un bolide insidiosissimo dalla distanza
neutralizzato da Tommaso.
Il Poggio risponde con le incursioni dei suoi attaccanti, in particolare di n.4 e del “clone di Toni”, alias Dino.
Da segnalare anche le “scorribande ” fuori area del portiere Tommaso, ribattezzato l’ “Higuita dell’Umbria”.
Dopo un quarto d’ora il risultato si sblocca: pasticcio difensivo del Poggio, ne approfitta Silvio, capitano
della Goccia, romano de Roma, che con un destro angolato batte Tommi. ( 1-0).
Immediata però la risposta del Poggio: N. 2 approfitta di un passaggio sbagliato e con un tiro secco e
preciso porta il risultato in parità (1-1).
Si susseguono le azioni con ribaltamenti continui, i due portieri sono impegnati più di una volta.
Malgrado la partita sia molto equilibrata e combattuta, La goccia va a segno per due volte consecutive con
il suo bomber Massimo, prima con un tiro ravvicinato di controbalzo (2-1), e poi con un rasoterra da fuori
area a fil di palo (3-1).
Il Poggio cerca di reagire: Giorgio “Saracinesca”, con un tuffo miracoloso, deve sventare la “bomba al
fulmicotone” dell’incontenibile Dino. Finisce così il primo tempo e per fortuna ancora non è necessario
chiamare la squadra dell’ SPDC per qualche rianimazione!
Nel secondo tempo, dopo un palo colpito da Massimo, il Poggio va in gol per due volte con due perle del
suo estroso numero 10, (Issam?): un destro preciso da posizione defilata (3-2), e tiro a mezz’aria a seguito di
una grande azione personale (3-3).
Sempre più frequenti intanto le “incursioni bandite” di Tommaso. Giorgio è impegnato dai tiri di N.2 e Dino.
Ma poi si risveglia La Goccia: bellissimo uno-due di Silvio con Marco, appena entrato, e conclusione in gol
del romano con un rasoterra sotto le gambe del portiere ( 4-3).
E poi, proprio come nei mondiali di Italia 90, quando Higuita si fece rubare palla fuori area condannando la
sua squadra alla eliminazione, anche il suo “erede umbro” incappa nello stesso fatale destino! E a togliergli
il pallone fuori area è lo stesso Silvio. Invano il tentativo di Tommaso di “braccare” in tutti i modi il tenace
romano che deposita in rete il pallone (5-3).
Reazione d’orgoglio del Poggio: assist di n.2 per Dino che con un destro di pregevole fattura insacca e
riduce lo svantaggio (5-4).
Il Poggio ora cerca disperatamente il pareggio, ma con le sue ripartenze la Goccia sfiora ancora il goal con lo
stoico Simone.
Arriva il fischio di chiusura: risultato finale 5 a 4 per La Goccia!
by Silvio
RESIDENZA/IL POGGIO
Bella partita, il primo quarto d'ora completamente dominato dai 'novellini' della Goccia.
Poi abbiamo cercato di fare la grande rimonta ma è bastato un Cesarini non in giornata per mandare tutti i sogni a puttane (scusate…!).
Dino


KAOS

La partita è diventata un classico tra le due squadre, si sono incontrate varie volte in questi 2 ultimi anni, a volte ad Umbertide a volte per il torneo regionale d ANPIS; questa volta per il torneo di Fuorigioco. Ambedue le squadre sono in formazione rimaneggiata, gli acciacchi etc hanno ridotto le squadre, ma la battaglia sul campo c'è stata fino alla fine: Peter PAn parte subito forte e Kaos arranca dietro. Il favore del sole fa la sua parte e alla fine del primo tempo Peter Pan è avanti 3 a 1 con uno Starnini in grande spolvero. Nel secondo tempo Kaos tenta il tutto per tutto e Ragnacci si fa in 4 e avolte anche in 5 per recuperare i palloni e andare a segnare; dopo un grande sforzo la partita torna in equilibrio sul 3 pari. In una azione dubbia con uno Starnini ai limiti (e forse oltre) del regolamento Peter Pan riesce a segnare il 4 a 3. Kaos ha una reazione rabbiosa e più volte sfiora il pari sempre con Ragnacci. Alla fine la Peter Pan resiste grazie alle parate di Luca (un portiere allenato tutto l'anno da Fuorigioco) e vince la partita.
Francesco
commenti
  1. cadboneggio ha detto:

    SPDC vs CAD BONEGGIO

    Lidarno 24.05.11

    La partita siè conclusa con una risentita parità: 5-5.
    I partecipanti hanno giocato minuto per minuto adoperando tutte le virtù disponibili.
    Pù che un'amichevole si è potuto assistere ad una delle battaglie più sanguinose di tutti i tempi, ai soldati mancava solo elmetto e lancia granate..CALCIOMAKIA!!!!
    Nel secondo tempo il fair-play è stato traviato da un agguerritissimo agonismo.. come se la posta in palio fosse 1 TRILIONE di EURI consegnati direttamente dal carissimo Gerry Scotty.
    Si consiglia uno smisurato abuso di valeriana……..GLADIATORI!!!!!!!!!

                                                                             Giacomo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...