Archivio per maggio, 2012

Orvieto vs Off Side 4 a 2

Pubblicato: maggio 8, 2012 in associazione

Volti nuovi e non in via Grieco,tutti pronti per la trasferta nonostante il tempo buio.

Dopo  10 km è già tempo di sosta caffè,che si rivelerà controproducente,si arriva ad Orvieto dopo aver fatto 30 km di curve dietro ad un camion con rimorchio alla velocità di 40km\h,i nostri avversari sono già belli caldi, guidati da mister Cesarini ci cambiamo e iniziamo un tentativo di riscaldamento della durata di 3 minuti che risulterà fatale.
ci si schiera con Giacomo in porta,capitano Demetrio e Serpolla dietro Filippo in mediana,Angelo e Abdul davanti,dopo le prime fasi di studio iniziano i sterili attacchi di entrambe le squadre,fermate dall’ottimo posizionamento dei difensori,ad un certo punto Serpolla sale da dietro,ne scarta 2 e da quasi centrocampo tira ad effetto il portiere non trattiene e siamo sul 1-0 Offside,da questo momento inizia il Maurizio show,il leader della formazione orvietana in forma brillante inizia a correre,seminare avversari e con eleganza batte 2 volte il portiere avversario,nel frattempo copre in difesa e imposta a centrocampo,nel finale del tempo trova pure il tempo per fornire un delizioso assist al nr 8 che colpisce di potenza col sinistro infilando un’incolpevole Giacomo.
Nel secondo tempo Offside rompe il fiato e inizia ad attaccare a testa bassa,Angelo è un espresso sulla corsia di destra,Abdul sradica palloni e tenta più volte la conclusione,Dario gioca di classe e regala numeri al pubblico,Demetrio difende e spinge appena può non perdendo mai la posizione,Capponi è il leader indiscusso della panchina,perfino Amedeo corre a destra e sinistra pressando gli avversari impedendone le ripartenze,i verdi di Orvieto giocano con 4 difensori e 1 punta difendendo il risultato e facendo contropiede,cosa che gli riesce benissimo, infatti di nuovo Maurizio semina il panico in contropiede e segna il 4 a 1.
Offside reagisce,Filippo dalla distanza tira più volte prendendo anche il palo,Angelo infila sotto l’incrocio il 4 a 2,la Sepicacchi varia su tutto il fronte offensivo,Giacomo più volte esce dai pali e imposta l’azione o tenta il tiro,Serpolla prima fallisce una buona occasione poi viene fermato da un miracolo del portiere,che para anche un tiro a botta sicura di Abdul,poi come nei peggiori(o migliori) finali Maurizio riparte in contropiede fa il fenomeno e regala una palla che il nr 5 deve solo accompagnare in rete.
Nel post partita da segnalare una “tonificante” doccia gelata per tutti,seguita da un piacevole rinfresco offerto dai padroni di casa,poi si torna tutti a casa,chi direttamente,chi facendo 40 km di curve tra le colline dell’orvietano e del tuderte,scoprendo paesi e panorami mozzafiato,auspicandosi di non finire la benzina…
Ser Polla

Bel pomeriggio di sport e amicizia al centro sportivo di
Orvieto. Niente di particolare in palio in questa occasione
dato che le posizioni nella graduatoria del girone sono già
consolidate. Tuttavia ne sortisce un match vibrante,
divertente e ricco di contenuti tecnici e agonistici. E
soprattutto la prima vittoria in campionato per i padroni
di casa dal guscio duro. 5 a 2 il risultato finale, frutto di
un fraseggio continuato degli ospiti che hanno sofferto
oltremodo le ripartenze improvvise degli orvietani.
A segno, per OFFSIDE, Filippo ed Angelo. Ottima la pizza
del terzo tempo.
Per OffSide:
Giacomone: insolitamente silenzioso, salva il salvabile.
Incolpevole sulle reti avversarie. 6

Piero: baluardo difensivo, contribuisce a dare ordine. Paga
dazio per essere l’ unico difensore di ruolo tra i convocati
della sua compagine. Solido. 6,5

Ser-Polla:al rientro dopo un’ interminabile assenza non
riesce ad incidere come vorrebbe e come è nelle sue
capacità. Fiato corto e poco lucido. Boccheggia come un
pesce fuor d’ acqua. Da rivedere. Sarà importante il suo
completo recupero in vista della fase finale. 5,5

Angelo: eclettico, dove lo metti si applica e rende al
meglio. Splendido il goal. 7

Moufaddal: parte punta, ma soffre gli spazi stretti. Quando

si muove bene sono i compagni che non lo assistono.
Secondo tempo di alto livello e abnegazione. Rende al
meglio quando parte da lontano. Bene. 6,5

Filippo:più impreciso del consueto, sale di tono il secondo
tempo. Esce per un affaticamento muscolare. 6

Dario:La sua eleganza vale sempre il prezzo del biglietto.
Poca dinamicità rispetto alle ultime uscite. Un esteta del
calcio. 6

Amedeo: new entry per offside. Bene. Volitivo, dinamico,
a suo agio nei rimpalli e nelle situazioni di gioco convulse.
Una risorsa da sfruttare meglio. 6

Capponi:manciata di minuti nel primo tempo. Manciata
di minuti nel secondo tempo. Giusto il tempo di un assist
notevole e un tentativo di tiro in porta lodevole. Quando si
dice ottimizzare. Ok. 6

Sarina:Corre, pisticchia, salta l’uomo, dribbla, si dimena
come un’ ape matta. Numeri a centrocampo, va in tilt
quando lo specchio della porta si avvicina. Ringhiosa. 6+

All. Tommaso: parte con una formazione sperimentale.
Corregge il tiro nel secondo tempo rimediando ai deficit
del primo. Quando trova il bandolo della matassa è tardi.
Meglio in campo che in panchina………..5,5

Classifica Torneo Regionale Anpis
Girone A:
  1. Peter Pan Alto Tevere 18 punti
  2. Off Side 7
  3. Baraonda 6
  4. Tartaruga 4
Girone B:
  1. Lauehn 9 (deve disputare 3 partite)
  2. Fuorigioco 9 (deve disputare una partita)
  3. Spar 7 (deve disputare una partita)
  4. Peter Pan Alto Chiascio 1 (deve disputare una partita)
Annunci