SECONDA GIORNATA TORNEO ANPIS REGIONALE

Pubblicato: marzo 26, 2013 in associazione, foto 2

è giovedì,e non c’è dubbio,

off-side parte per andare a gubbio.
9 leoni sono pronti per andare vincere le 2 partite che si disputeranno alle pendici del monte ingino,solo la presenza di numerosi bar durante il percorso,rallenta l’andatura della carovana.
appena arrivati lo scenario è luminoso e profuma di calcio,i primi avversari,Baraonda, sono già sul luogo con striscioni, divise indossate e il guanto di sfida pronto.
l’inizio è in stile verdone,sposta la porta,cambia la porta,aggiusta il sette della porta,aricambia porta,gliela taglierebbi quella porta….
off-side scende in campo,metà campo per l’esattezza,pronta a giocare,la novità è che si gioca 8+1 e non ci sono i cambi per rifiatare,ma la squadra ha la mentalità giusta.
i rossi perugini scendono in campo con giacomo tra i pali,in difesa a destra riccardo,centrale angelo e a sinistra il ritorno di tommaso,a centrocampo esterni diego e dario,emiliano come play,l’attacco è composto da brunella e abdel.
breve fase di studio,poi al primo corner,tommaso pennella un traversone sul secondo palo che emiliano schiaccia in rete da due passi,passano altri 2 minuti ed emiliano raddoppia di rapina sfruttando una dormita dei biancoblu ternani,il primo tempo è un dominio di off-side,baraonda tenta velleitari tiri dalla distanza,senza mai inquadrare lo specchio della porta,letale è il contropiede dei rossi,con abdel che sigla il 3 a 0 e poi con diego che fissa il punteggio sul 4-0 alla fine del primo tempo,direttamente da calcio d’angolo.
la ripresa è tutta un’altra partita,baraonda ci crede e guidata da nannini,accorcia le distanze,segnando uno dopo l’altro tre gol e pressando off-side nella propria metà campo,a quel punto i rossi optano per un cambio tattico,emiliano va in difesa e riccardo a fare il play,scelta azzeccata,visto che riccardo fa salire la squadra,che esce dal momento di apnea difensiva e guadagna un calcio d’angolo,dalla battuta successiva,la difesa di baraonda spazza la palla che viene raccolta da emiliano in corsa,quest’ultimo(che poi sarei io..è difficile parlare di se in terza persona, senza rischiare d’incappare in momenti di schizofrenia e\o megalomania) avanza poi scocca un tiro da 25 metri che s’infila alle spalle del portiere.
è l’azione che cambia l’andamento della partita,le squadre sono lunghe e decise a vincere,le occasioni fioccano da una parte e dall’altra,si finalizzano 4 gol nei minuti finali,due per parte,prima baraonda ,poi abdel per off-side,di nuovo baraonda,ancora abdel che fissa il punteggio finale sul 7 a 5 per i rossi.
La seconda partita per off-side è contro i padroni di casa della peter pan nella consueta divisa arancionera,l’assetto per i perugini è rimasto invariato,la stanchezza si fa sentire,la temperatura tocca i livelli primaverili,ma la sete di vittoria non è ancora giunta al termine,infatti off-side gestisce bene la fase difensiva con angelo che sovrasta e anticipa,la sicurezza di giacomo  tra i pali,tommaso che fa il pendolino a sinistra,dario e riccardo al centro, uno stoico diego che si è fatto male nella partita precedente,brunella trequartista e abdel che parte dai lati per tagliare la difesa.
da un’incursione sulla sinistra di tommaso,la palla arriva abdel,che anticipa il portiere,la palla rotola lentamente verso la rete e viene messa dentro da emiliano a pochi centimetri dalla linea,troncando i tentativi di recupero degli avversari.
la reazione di peterpan è decisa e trova subito il pareggio,si riparte,si tenta di prevalere le difese con lanci lunghi e proprio da uno di questi abdel taglia la difesa e riporta in vantaggio i perugini,che consolidano la loro posizione poco dopo,con un tiro di emiliano dopo una mischia in area.finisce il primo tempo sul 3-1 per off-side.
imparata la lezione,off-side alla ripresa del gioco è compatta e non cede,peterpan comunque ci crede e non demorde,ne esce fuori una partita aperta e avvincente,condita dal gol del 4-1 di abdel merito di un grande assist in verticale di riccardo,dal 2-4 di peterpan,gol subito incolpevolmente da tommaso che nel frattempo si era scambiato di ruolo con giacomo,che nel finale dimostra di essere un bel giocatore di movimento e dopo aver preso le misure alla difesa avversaria,piazza una  palla a girare dal limite dell’area,che non lascia scampo al portiere e sigla il definitivo 5 a 2 per off-side,che guadagna 6 punti in 2 ore!
terzo tempo in un grazioso locale nei pressi del campo di gioco,dove rosati&co. ci hanno fatto abbuffare a prezzi popolari.
nel viaggio di ritorno la capolista si concede un tortuoso giro panoramico,alla scoperta delle colline,delle vallate,delle dighe,della flora,della fauna e dei muschio\lichene nelle zone adiacenti a fratticiola selvatica,con la consapevolezza  di potersi giocare la vittoria finale e con l’onore e l’onere di organizzare la prossima tappa del torneo anpis,insieme ai fraterni rivali di fuorigioco,che dovranno battere al centro sportivo bambagioni il 25 marzo.
Sir Paulla
p.s.
non avevo voglia di mettere maiuscole.
Image
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...