Fuorigioco – Baraonda

Pubblicato: febbraio 18, 2019 in anpis, anpis regionale, associazione, foto, salute mentale e sport

Seconda giornata di campionato, ancora un derby per i perugini della Fuorigioco, questa volta all’esordio tra le mura domestiche, c’è la Baraonda di Terni, formazione favorita per la vittoria finale, squadra composta di atletismo e forti individualità.

I biancorossi sono leggermente rimaneggiati, ma il gruppo è coeso e la partita di cartello stimola la prestazione.
Si inizia con una fase di studio, interrotta dal gol di Fuorigioco, che si porta meritatamente in vantaggio, la risposta dei ternani non si fa attendere, infatti con un paio di contropiedi pareggia e ribalta il risultato, sembra che l’epilogo sia scritto, ma a fine primo tempo c’è il pareggio perugino.
Dopo una salutare pausa, visti i ritmi elevati, inizia il secondo tempo, all’insegna della pioggia, ciò non ferma Fuorigioco che attacca e difende con continuità, venendo fermata solo dal portiere avversario in veste felina.
Le leggi non scritte del calcio, si dimostrano implacabili anche quest’oggi e basta un attimo di distrazione, il tempo di capire dov’è finita la palla , che Baraonda cinica va in vantaggio, Fuorigioco nonostante i pochi minuti rimasti tenta di trovare il pareggio, ma prima l’estremo difensore ternano, poi 3 contropiedi micidiali portano il punteggio sul 6 a 2 per la squadra guidata dal presidente Nannini, risultato amaro ed ingiusto per i perugini, autori di una grande prestazione.
A fine partita il consueto terzo tempo , tra cibo, bevande e chiacchiere a suggellare una bella pagina di sport.
Sir Paulla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...