ASD FOLIGNO – FUORIGIOCO

Pubblicato: giugno 8, 2019 in anpis, anpis regionale, associazione, salute mentale e sport

171fec8d-2772-4835-8e56-6a2780399159

Ultima partita della stagione, con i primi posti già assegnati , mentre nella restante parte della classifica c’è ancora bagarre per conseguire il piazzamento migliore, gara che vede da un lato i padroni di casa dell’ASD sport insieme, che cerca la vittoria per evitare l’ultimo posto, dall’altra i perugini di Fuorigioco che devono vincere con almeno 5 gol di scarto per puntare al terzo posto facendo un doppio balzo in classifica per provare a scavalcare i cugini della Peter Pan e gli orvietani della Tartaruga.

Si gioca a Spello ,il cielo è plumbeo , sembra che il temporale debba arrivare da un momento all’altro , ogni tanto folate di vento accompagnate da pioggia bagnano i giocatori in campo, i locali sono con la panchina corta, mentre i perugini avrebbero bisogno di altri posti a sedere,il pubblico è quello delle grandi occasioni, come ci si aspetta da una partita così importante.
Il meteo pare pronto al nubifragio da un momento all’altro,ma le squadre in campo sono pronte, la partita è subito vivace, giocata a viso aperto da entrambe le compagini, passa in vantaggio Fuorigioco con un azione corale, ma Foligno risponde subito, così si prosegue tra azioni da rete in successioni e cambi in blocco da parte dei perugini, fino alla fine del primo tempo.
Nel secondo tempo la situazione procede sulla falsa riga del primo, Foligno sembra crederci di più e fa un break portandosi sul 5 a 3, per i perugini in maglia bianca, la situazione pare complicata, ma si sa nel calcio basta un attimo, nella fattispecie due, infatti Fuorigioco trova l’alchimia giusta e l’uomo di maggior spessore dell’ASD s’infortuna, stravolgendo gli equilibri della partita , che vede i perugini segnare a raffica e difendere con compattezza fino alla fine della partita che termina 14 a 6.
Devo e voglio segnalare una perseveranza, per il terzo anno di fila siamo andati in trasferta e non abbiamo fatto il terzo tempo che tanto funziona nel nostro torneo, a volte basta solo un po’ più d’impegno,basta anche sorseggiare un thè caldo tutti insieme per suggellare il termine di una giornata sportiva e dare maggior significato a quello che con impegno e fatica(oltre che con passione) facciamo.
Sir Paulla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...